lunedì 14 novembre 2016

La Coperta di I-Guana, alias l'Uomo delle forchette

Rieccomi dopo tanto, ma tanto tempo, a scrivere sul mio blog.
Non carico molti post ma questo non vuol dire che abbia smesso di dedicarmi alla mia grande passione, la maglia creativa.

Molti di voi sanno già della mia strana, ma grandissima, amicizia con I-Guana, alias l'Uomo delle forchette (https://www.facebook.com/I-Guana-451723995007856/).

Da quando lo conosco, la mia vita si è riempita di forchette e cucchiai così in agosto, ho cominciato a pensare al suo regalo di compleanno (che cade in autunno). Come sempre, volevo preparargli qualcosa fatto da me ma non mi andava di fare un altro golf, gliene ho già regalati tre.
Pensa che ti ripensa, ho deciso di unire l'utile al dilettevole, e ho messo insieme due eventi: il primo era Manifest, un evento comasco a cui partecipiamo ai primi di settembre, il secondo, appunto, il suo compleanno.
Per Manifest, dovevo preparare l'allestimento del nostro stand così ho pensato di fare a maglia dei moduli che rappresentassero forchette e cucchiai. Fatti due calcoli, ho valutato che me ne servissero una quarantina e ho cominciato a produrre questi moduli di colore rosso e grigio. Ho passato le vacanze d'agosto a sferruzzare posate su posate, un pò ovunque, a casa, al mare, sugli scogli, sotto al Rogolone (http://www.geniodonna.eu/lago-di-como-rogolone-un-abbraccio-lungo-trecento-anni/), in treno, in macchina, ogni occasione era buona per farne uno.

Si fa la maglia anche davanti al Rogolone

I moduli cominciano ad aumentare... 

Tanti moduli cominciano a riempire la mia casa.

Il mio mondo, ormai ...

Ci ho decisamente preso gusto!

Forchette e cucchiai ...

A Manifest, lo stand era molto bello decorato con i moduli di lana e il nostro abbigliamento un po' originale ....
Cosa non si fa per l'Uomo delle forchette?!...
Finito l'evento, cosa avrei fatto con i quaranta moduli di forchette e cucchiai? Ed ecco l'idea: farne ancora 32 ed assemblarli tutti in una coperta da regalargli per il suo compleanno.
Ed eccolo, l'Uomo delle forchette, felice ed entusiasta della sua nuova, personalissima, coperta!

L'Uomo delle forchette e la sua nuova coperta

1 commento: